Farina Tipo 0 – Pane e pizza

2,50

Farina studiata appositamente per offrire in un’unica soluzione, un prodotto a chi desidera preparare la pizza in casa nel modo più tradizionale o per realizzare pane genuino e leggero con ingredienti semplici e naturali, dal buon sapore di una volta.

1KG

W: 210 – 220
P/L: 0,55 – 0,55

85 disponibili

Descrizione

L’utilizzo dei migliori grani marchigiani, accuratamente selezionati e sottoposti ad una macinazione leggera, ha permesso di ottenere una farina che assicura elasticità agli impasti e grande tolleranza alla lievitazione, per un prodotto croccante, friabile e 100% Made in Italy.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Farina Tipo 0 – Pane e pizza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related products

Grazie ad una lenta e sapiente lavorazione, con trafilatura al bronzo e lunga essiccazione a basse temperature, le Penne di Grano Duro e Spirulina racchiudono in sé la bontà e il gusto del cibo di un tempo e i benefici della Spirulina.

Il perfetto connubio fra tradizione e innovazione!

*Farina di Grano duro, *Spirulina (2%), Acqua. (*Biologico)
Peso: 250g

300 g.

Preparato per zuppa d’orzo con funghi porcini, speck,  fagioli, sedano, carote, prezzemolo e cipolla – per 5/6 porzioni.

Consigli d’uso
Mettere il preparato in ammollo per 6 ore. Soffriggere una cipolla con olio in una pentola, quindi versare il preparato e rosolare per qualche minuto. Coprire con abbondante brodo vegetale e cuocere circa un’ora.

Peso: 1Kg

Farina ottenuta dai migliori grani marchigiani con estrazione da passaggi intermedi del molino in cui si concentra un prodotto pieno di fibre e naturalmente meno raffinato.

Ideale per focacce, pizza, pane… dal buon sapore di una volta!

ROBUSTUM è una farina di Grano Tenero Tipo “0” ottenuta dalla macinazione e conseguente abburattamento di grani teneri, liberati dalle sostanze estranee e dalle impurità. 

È adatta a lunghe lievitazioni e a preparazioni quali: croissant dolci e salati, brioche, veneziane e molto altro. Utilizzata in purezza o miscelata con altri prodotti sprigiona tutto il suo sapore e la sua forza sia in pasticceria che in panificazione. Per questo la definiamo di forza, ha un’ottima capacità di assorbire i liquidi, di inglobare i grassi e di sostenere l’aggiunta di altri ingredienti all’impasto (es. cioccolato, miele, uvetta etc).  Mantiene una grande tenuta sulle lunghe fermentazioni. Inoltre, permette la formazione di un impasto resistente e tenace, che sviluppa in cottura la notevole capacità di trattenere l’anidride carbonica, senza collassare. Una miscela di grani teneri nazionali, le cui materie prime non sono di origine e/o composizione OGM.

Seguendo la cultura dei molini del nord Europa (esperti di prodotti integrali) abbiamo condotto i nostri studi verso lo sviluppo, per la prima volta in Italia, di una farina integrale ‘tuttocorpo’ sfruttando interamente le qualità di un chicco di grano.

Integrale Manitaly contiene infatti tutti i migliori principi nutritivi offerti dalla natura: fibre, vitamine, aminoacidi essenziali, minerali e tanto altro. Questi ingredienti, contenuti naturalmente nella crusca, nello strato aleuronico e nel germe, non vengono separati dalla farina durante la macinazione, ma bensì macinati assieme grazie a uno speciale processo ideato e sviluppato dalla famiglia Mariani Paolo.

 

Semilavorato ad uso professionale per la preparazione del pane tipico dei paesi nord europei.

Preparato adatto alla realizzazione di impasti diretti a corta lievitazione.
Consente di ottenere un delizioso pane nero molto morbido e saporito.

Peso: 1 Kg

Semola prodotta da grani duri selezionati e adatta alla lavorazione di pasta, pane e focaccia. L’elevata qualità delle proteine e la granulometria uniforme consentono di sviluppare al massimo le caratteristiche organolettiche del prodotto finale.

1 kg
Indicata per una polenta rustica, gustosa e profumata. Farina di mais ricca in fibra, ottenuta dalla macinazione a pietra di mais vitrei dalla colorazione rosso-arancio, così da preservare maggiormente le sue caratteristiche organolettiche e nutrizionali. Utilizzare 3 litri e mezzo di acqua per un chilo di farina, quindi cuocere per almeno 40-50 minuti. Per ottenere una polenta più morbida aumentare il quantitativo di acqua fino a 4 litri. Ideale abbinata a carni e formaggi stagionati, tutto annaffiato da un buon vino rosso corposo. Referenza senza glutine presente nel Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia.

×