Varietà autoctona

Grid View
List View

Visualizzazione di 4 risultati

Sort by

Semola di grano duro, lavato e macinato a pietra, con germe, varietà autoctona siciliana PERCIASACCHI.

Si ottiene una farina pregiata, di colore giallo, ottima per preparare pasta e prodotti da forno. Una cultivar geneticamente pura, sottoposta a alcun miglioramento o alterazione genetica, preservandone sapore, aromi e contenuti nutrizionali originari.

Il grano Perciasacchi o Farro lungo prende il nome dalla forma appuntita della cariosside che forava i sacchi di juta utilizzati per il trasporto, da questa motivazione ne ha derivato il nome.

 

Grano duro TIMILIA lavato e macinato a pietra. Con germe

Adatta alla preparazione di pasta e pane, facilmente digeribile, ricca di proteine, con un basso contenuto glutinico.

La Timilia o Tumminia è la varietà più antica di grano duro siciliano a ciclo breve, autoctona siciliana, caratterizzata da un chicco di colore scuro.  

Grano duro Russello lavato e macinato a pietra. Con germe.

Ideale per la preparazione di pane casereccio a “pasta dura” e prodotti da forno, sia dolci (biscotti e frolle) che salati ( pizza in teglia, focacce e torte salate). Può essere usata in purezza o miscelata con altri sfarinati.

Varietà autoctona siciliana Russello, tipica dell’entroterra, con spiga tendente al rosso, da cui il nome.

**Questa farina può essere usata in purezza o miscelata con altri sfarinati del mulino**

Farina tipo 1 – varietà autoctona siciliana da grano tenero Maiorca, con germe, lavato e macinato a pietra

Ideale per preparare dolci e biscotti, pani bianchi, grissini e pizze. Si dice sia stata la prima farina usata per preparare i primi cannoli.

Il grano Maiorca è una varietà antica di grano tenero, con un elevato valore nutrizionale, che dà energia, ha un bassissimo contenuto glutinico, motivo per il quale risulta più digeribile. La sua farina è impalpabile, profumata e di alta qualità.

Contattaci

×